Please update your Flash Player to view content.

Rifugio Silvio Dorigoni 2.437 m s.l.m.

Rifugio Silvio Dorigoni 2.437 m s.l.m.
Comune: Rabbi
Provincia: Trento
Regione: Trentino Alto Adige
Indirizzo: Alta Val di Saent
CAP: 38020
E-mail: info@rifugiodorigoni.it
Sito: http://www.rifugiodorigoni.it
Telefono: 0463 985107
Cell.: 335 5924166
 
Descrizione

Descrizione

Proprietà: CAI-SAT

Gestione: Famiglia Iachelini

Il Rifugio Dorigoni è situato in Val Saent, una delle valli più belle e intatte del Parco Nazionale dello Stelvio e di tutto il Gruppo dell’Ortles-Cevedale. E' situato a quota 2.436 m sopra un gradino roccioso in posizione aperta e soleggiata.

Le Cascate di Saent, il Prà di Saent con la sua malga e le marmotte che si lasciano avvicinare facilmente, il Sentiero dei Larici Monumentali, il percorso naturalistico dei Laghi Sternai e il mondo delle alte quote con ghiacciai estesi come il Ghiacciaio del Careser e cime molto panoramiche quali la Cima Rossa e la Cima Sternai, sono solo alcune delle caratteristiche esclusive di una tra le valli più belle delle Alpi.

Il Rifugio Dorigoni, completamente ristrutturato in tipico stile alpino, è moderno e confortevole. L’accoglienza cordiale della Famiglia Iachelini unita all’ospitalità di un ambiente curato e tranquillo ne fanno un luogo ideale per vacanze piacevoli e interessanti fatte di passeggiate, trekking da Rifugio a Rifugio ed escursioni in alta quota.

E' aperto in estate dal 20 giugno al 20 settembre.


Il Rifugio Dorigoni è situato in Val Saent, una delle valli più belle e intatte del Parco Nazionale dello Stelvio e di tutto il Gruppo dell’Ortles-Cevedale. E' situato a quota 2436 m sopra un gradino roccioso in posizione aperta e soleggiata.

Le Cascate di Saent, il Prà di Saent con la sua malga e le marmotte che si lasciano avvicinare facilmente, il Sentiero dei Larici Monumentali, il percorso naturalistico dei Laghi Sternai e il mondo delle alte quote con ghiacciai estesi come il Ghiacciaio del Careser e cime molto panoramiche quali la Cima Rossa e la Cima Sternai, sono solo alcune delle caratteristiche esclusive di una tra le valli più belle delle Alpi.
Il Rifugio Dorigoni, completamente ristrutturato in tipico stile alpino, è moderno e confortevole. L’accoglienza cordiale della Famiglia Iachelini unita all’ospitalità di un ambiente curato e tranquillo ne fanno un luogo ideale per vacanze piacevoli e interessanti fatte di passeggiate, trekking da Rifugio a Rifugio ed escursioni in alta quota.
E' aperto in estate dal 20 giugno al 20 settembre

 

 

TREKKING CONSIGLIATI

ZONA: Parco Nazionale dello Stelvio

ITINERARIO A
PARTENZA e ARRIVO: Piazzola Frazione Somrabbi
DISLIVELLO SALITA e DISCESA: 1088 m
DURATA: 1 o 2 giorni

ITINERARIO B
PARTENZA e ARRIVO: Piazzola (1315 m.)
DISLIVELLO SALITA: 1635 m
DISLIVELLO DISCESA: 1122 m
DURATA: 3 giorni

Itinerario A - prima tappa
Dall’abitato di Piazzola in direzione di Somrabbi lungo la strada (transitabile) fino al rifugio-albergo Fontanino in Loc. Coler e di qui fino al parcheggio di Malga Stablasolo (5 km ca).
Da M.ga Stablasolo (1539 m.) si sale per il sentiero n. 106 al Dosso della Croce (1796 m.), quindi al Prà di Saènt per proseguire fino al rifugio Dorigoni.

TEMPO DI PERCORRENZA: ore 3 e 30 minuti da Coler - ore 3 da Malga Stablasolo
DISLIVELLO SALITA: 1057 m. da Coler - 900 m. da Malga Stablasolo

 

Itinerario A - seconda tappa
Dal rifugio Dorigoni si scende per il sentiero n. 128 fino al Rif. Campisol (2123 m.); da qui alla Malga Stablasolo (con servizio ristoro) passando per Malga Stablet, seguendo il sentiero n. 106, e rientro a Somrabbi - Piazzola per la strada di andata.

TEMPO DI PERCORRENZA: 2,15 ore fino a Malga Stablasolo
DISLIVELLO DISCESA: 900 m. fino a Malga Stablasol

 

Itinerario B - prima tappa
Dall’abitato di Piazzola si sale alla frazione di Cavallar dove si imbocca il sentiero n. 108 (parte del Sentiero Italia). Passando per M.ga Paludè/Caldesa bassa (1832 m.) e M.ga Paludè/Caldesa alta o risalendo il ripido solco vallivo del Rio Val Lago Corvo si raggiunge il rifugio omonimo dove si pernotta. Si consiglia la visita ai vicini Laghi Corvo nelle cui acque vive il raro salmerino alpino.

TEMPO DI PERCORRENZA: ore 3,30
DISLIVELLO DI SALITA: 1110 m

 

Itinerario B - seconda tappa
Dal rifugio Lago Corvo, con il sentiero n. 145 si risale gradualmente tra conche e ghiaioni fino a sfiorare la cima del Monte Collecchio (2954 m.). Da qui si può osservare l’ampia distesa dell’alta valle di Saént. Si scende poco dopo al Passo del Giogo Nero (2825 m.). Da qui sul sentiero n. 107 si prosegue lungamente a mezza costa sino a raggiungere il Rifugio S. Dorigoni al Saènt dove ha termine la seconda tappa.

TEMPO DI PERCORRENZA: ore 4 circa
DISLIVELLO DI SALITA: 525 m.
DISLIVELLO DI DISCESA: 515 m.

 

Itinerario B - terza tappa
Dal rifugio Dorigoni si imbocca il sentiero n. 106 con il quale si scende attraverso delle praterie alpine, derivate da antiche lingue glaciali, dapprima al Prà di Saènt, poi, risaliti al Dosso della Croce, alla sottostante Malga di Stablasolo (con servizio di ristoro).
Lungo la strada in circa 5 km si rientra a Piazzola dove ha termine il trekking proposto.

TEMPO DI PERCORRENZA: ore 3,30
DISLIVELLO DISCESA: 1122 m

 

Prima di affrontare un’escursione al Rifugio Dorigoni, hai la possibilità di controllare le condizioni meteorologiche in diretta: webcam su www.rifugiodorigoni.it.

 

Servizi

Servizi

8 camere
80 posti letto
Acqua calda e docce
Asciugacapelli
Camere da 4 a 20 posti
Carta di credito
Colazione a buffet
Cucina dietetica a richiesta
Deposito sci e scarponi
Internet
Lavanderia
Palestra / Saent dynamic skill
Presa modem
Sala giochi / Saent Dynamic Skill
Servizio bar e ristorante
Trattamento B&B
Trattamento mezza pensione
Trattamento pensione completa
Wireless
Contatti

Contatti

E-mailinfo@rifugiodorigoni.it
Telefono0463 985107
Cell.335 5924166
Sitohttp://www.rifugiodorigoni.it
Lista Alberghi e Alloggi >> Rifugi alpini >> Rifugio Silvio Dorigoni 2.437 m s.l.m.
In evidenza

Attività settimanali

ATTIVITA' SETTIMANALI in VAL DI RABBI   ESTATE 2017   dal 10 giugno al 17 settembr...

>> vedi

Percorso dell'acqua e ponte sospeso

PERCORSO DELL’ACQUA E PONTE SOSPESO   L’acqua, in tutte le sue declinazioni, è l’elemento dominant...

>> vedi

Il bramito del cervo

IL BRAMITO DEL CERVO NEL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO   Nel Parco Nazionale dello Stelvio, nelle ...

>> vedi

RabbiExplore

    RABBI EXPLORE.....VIVI LA TUA AVVENTURA!   Venendoci a trovare a San Bernardo, puoi:   Ped...

>> vedi

IL SENTIERO DI VALORZ

Il sentiero di Valorz invita a una passeggiata tra prati e boschi, alla scoperta di un ambiente unic...

>> vedi

Natour Biowatching in Val di Rabbi

Programma del corso di Natour Biowatching in Val di Rabbi, Trentino   Da VENERDI' 16 a DOMENICA 18...

>> vedi

Il Meteo
Newsletter

Name:

Email: